Certificazione RJC

L'APPROCCIO FAOR

Abbiamo un modello gestionale che si propone di valorizzare e tutelare tutto il personale dell’azienda. Permette di migliorare le condizioni del personale, promuove trattamenti etici ed equi e include le convenzioni internazionali dei diritti umani.

Le norme di Certificazione RJC (Responsible Jewellery Council) sono state progettate per sostenere, a livello mondiale, un sistema che promuova la fiducia nei confronti dell’industria della gioielleria attraverso l’adozione di prassi responsabili lungo tutta la filiera di fornitura. Un’ulteriore prova dell’impegno di FAOR nella responsabilità sociale d’impresa e nello sviluppo sostenibile.

FAOR RISPONDE ALLE ESIGENZE DI CATENISTI, AZIENDE ORAFE E ARGENTIERE GARANTENDO SUPPORTO, ESPERIENZA E DIALOGO.

Dichiarazione di Provenienza

L’APPROVVIGIONAMENTO RESPONSABILE

FAOR utilizza argento e oro in conformità con il Signet Responsible Sourcing Protocol. Tutti i materiali utilizzati sono conflict-free, provengono da aziende di affinazione certificate LBMA Good Delivery List o da fornitori responsabili.

Una garanzia di eccellenza - Faor Spa

RSI: Responsabilità sociale

LA POLITICA E I TEMI ETICI

Il modello di gestione aziendale della Responsabilità sociale di impresa (RSI) è uno strumento utile a dimostrare la volontà di FAOR di integrare tematiche etiche alla propria strategia organizzativa. Invitiamo a leggere la policy allegata per conoscere ancor meglio le motivazioni della scelta e le certificazioni ottenute.

Una garanzia di eccellenza - Faor Spa
Codice Etico
Politica Aziendale
Politica per i Diritti Umani
Politica per l'approvigionamento responsabile
VIRTUAL SHOWROOM

Scopri Virtual Showroom, il nuovo modo per comunicare con FAOR e vedere tutti i prodotti. Ovunque tu sia.