Catene Coda di Topo

Catene Coda di Topo Semilavorati in Oro e Argento per Gioielli

Questa è una catena FAOR prodotta in Oro e Argento e ha una forma rotonda che assomiglia alla coda di un serpente. E’ costruita con lo stesso sistema della catena popcorn creando questa speciale forma molto flessibile e sinuosa. Questa catena si pone bene sul collo ed è ottima per l'uso con pendenti in quanto crea una forma a V e non una forma a U, come nella catena coda di topo falsa o compatta che essendo solida è anche molto più pesante. La produciamo in diverse misure di diametro esterno da 1,2 millimetri a 3,0 millimetri. 

Metallo
  • Oro: 9 Kt, 10 Kt, 14 Kt, 18 Kt, 21 Kt, 22 Kt
  • Argento: AG 925

RICHIEDI INFORMAZIONI
COMPILA IL FORM, VERRAI RICONTATTATO AL PIÙ PRESTO
* Campi obbligatori

Questa catena è molto richiesta nel mondo dell’oreficeria poiché può essere usata facilmente in ogni linea, dalla più giovanile a quella più classica. E’ bellissima indossata come bracciale con vari ‘charms’ o semplicemente come collana con un solo pendente centrale. Questa catena viene chiamata anche ‘coda di serpente’ e questo nome deriva proprio dalla sua forma rotonda, flessibile e sinuosa che fa ricordare esattamente la coda di un serpente.

Noi della Faor produciamo la vera coda di topo. È di fondamentale importanza sottolinearlo poiché spesso questo articolo viene prodotto in un modo completamente diverso e il risultato è la falsa coda di serpe o Snake Compatta che è una catena piena e quindi molto più pesante della vera coda di topo. Altra esplicita differenza è che indossando la falsa coda di topo, essendo compatta e rigida, si crea una forma a U, assolutamente antiestetica, mentre quella vera crea una forma a V, molto morbida, elegante e sinuosa.

La vera coda di topo può essere liscia o diamantata e viene prodotta dalla Faor in diverse misure dalla 1.20mm alla 3.00mm, in diversi materiali ovvero oro e argento.

Le nostre Catene Coda di Topo sono progettate per l'uso in prodotti di gioielleria quali Braccialetti e collane.

La garanzia di affidabilità, oltre che nel prodotto in sé, è espressa anche nella certificazione che la FAOR ha ottenuto nel 2000, la UNI EN ISO 9001:2002.

SEMILAVORATI